INTEGRAZIONI NORMATIVE


 

CON DGR XI/4408/2021  Regione Lombardia ha introdotto alcune novità:

  • Aumentato il limite orario della frequenza di Scuola e Centri Diurni da 14 a 16 ore settimanali. E' sufficiente fornire specifica autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000 (Dichiarazione frequenza Scuola/Centro Diurno);
  • Il Buono integrativo variabile Progetto Vita Indipendente è rinominato Assegno per l'autonomia;
  • Ai fini del riconoscimento del Buono integrativo per Assistente personale, è necessario presentare specifica autocertificazione (Dichiarazione Spese sostenute per il personale di Assistenza) ai sensi del DPR 445/2000 per la parte relativa alle quote di costo legate al cedolino (o delle fatture emesse dalla cooperativa/altro soggetto terzo nei confronti della famiglia), integrata periodicamente con la presentazione della quietanza relativa al pagamento dei contributi di norma trimestrali.
  • Il termine per la presentazione di Domande di prosecuzione del beneficio è prorogato al 30/04/2021.

 

CON DGR XI/4443/2021  Regione Lombardia ha delineato il "FONDO PER IL SOSTEGNO DEL RUOLO DI CURA E ASSISTENZA DEL CAREGIVER FAMILIARE"

DESTINATARI

  • PERSONE IN CONDIZIONE DI GRAVISSIMA DISABILITÀ IN CARICO ALLA MISURA B1
  • Persone in carico alla misura B1 (DGR n. XI/4138/2020) per tre mesi consecutivi nel corso dell'esercizio FNA 2021;
  • con presenza del caregiver familiare;
  • residenti in Lombardia;
  • di qualsiasi età.
  • PERSONE IN CONDIZIONE DI GRAVISSIMA DISABILITÀ NON IN CARICO ALLA MISURA B1
  • Persone in condizione di gravissima disabilità ai sensi dell'art 3 del DM 26/09/2016 del MLPS;
  • presenza del caregiver familiare attivo nell'assistenza per tre mesi consecutivi nel corso del 2021;
  • residenti in Lombardia;
  • di qualsiasi età.

 

DOMANDA

L'istanza deve essere presentata alla ASST di riferimento territoriale entro il 30 settembre 2021 su specifica modulistica:

 

STRUMENTO

Il contributo riconosciuto consiste nell'erogazione di un assegno una tantum per un importo pari ad € 800,00 e fino ad esaurimento risorse, finalizzato al sollievo e sostegno del ruolo di cura e di assistenza del caregiver familiare.

 

MODULISTICA

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO